Trovare casa in Polo Meccatronica significa avere a disposizione uno spazio comune e dinamico in cui grandi gruppi industriali, piccole-medie aziende e startup innovative dialogano e attivano sinergie di business per risolvere problemi comuni e affrontare insieme le sfide dell'Industria 4.0. 

Continua >>

Le specifiche
CORPO P

Costruito nel 1995, il "Corpo P" di Polo Meccatronica ha una superficie di 6.800 metri quadrati e si compone di 19 moduli produttivi disposti su 2 livelli. 

Nei prossimi mesi l'edificio sarà oggetto di un'importante opera di riqualificazione che riguarderà sia l'involucro esterno che l'apprestamento delle dotazioni impiantistiche ed edili di base interne ai moduli.

Entro marzo 2019 verranno realizzate le opere di rifacimento dell'impermeabilizzazione delle rampe e della viabilità di accesso ai moduli ubicati al primo livello, mentre in un secondo momento, entro l'estate, verranno riqualificati i prospetti esterni tramite opere di tinteggiatura e realizzazione di pensiline esterne. 

Ad oggi, al suo interno, sono disponibili 2 spazi produttivi, rispettivamente di 1000 mq e 600 mq, eventualmente accorpabili in un unico modulo da 1600 mq. 

 

CORPO C 

Ristrutturato nel 2016, il "corpo C" si compone di spazi produttivi al pian terreno e ampie zone uffici ai piani primo e secondo. L’edificio presenta un esteso cablaggio in fibra ottica che consente l’integrazione informatica di una quantità notevole di servizi, quali la tele-citofonia e il controllo degli accessi tramite badge. La struttura, climatizzata, è dotata di blocco spogliatoi, servizi igienici e docce, pavimenti in resina e nuove pitture interne.

Ad oggi, è disponibile al suo interno uno spazio produttivo di circa 800 mq.

 

 

Il bando
UnA PROPOSTA  per dare spazio alla tua impresa HI TECH

 

Il corpo C e il corpo P di Polo Meccatronica sono pensati per ospitare realtà produttive dinamiche, ben strutturate e con un'alta propensione all'innovazione

Nello specifico, cerchiamo perciò imprese o gruppi di imprese associate in un progetto di filiera:

  • con almeno un anno di attività alle spalle

  • operanti nel comparto meccatronico, ovvero capaci di combinare competenze di ingegneria, informatica, elettronica, meccanica, idraulica, pneumatica e sensoristica.

RICEVI IL BANDO PER L'INSEDIAMENTO IN POLO MECCATRONICA

Scrivi qui la tua mail e ricevi immediatamente il bando e i relativi allegati.

Prenota il sopralluogo obbligatorio entro venerdì 22 febbraio

Questa non è la sottoscrizione a una newsletter! Non ti invieremo nessun'altra comunicazione a meno che tu non lo voglia.

In Trentino operano nella filiera meccanico-meccatronica circa 800 aziende, per un totale di quasi 10 mila addetti. Il cluster si caratterizza per la presenza qualificata di aziende dell’automotive, dei sistemi intelligenti, della robotica, della sensoristica e dell'automazione industriale.

In questo contesto si innesta Polo Meccatronica, un hub tematico che si sviluppa su una superficie complessiva di 10 ettari con spazi produttivi modulari a disposizione per nuovi insediamenti. L'incubatore si basa sul triangolo della conoscenza che vede l’incontro tra imprenditori, ricercatori e studenti. Vi operano infatti circa 50 aziende, dai grandi gruppi industriali come Dana, Bonfiglioli, Zeiss e Ducani Energia, alle PMI e alle startup innovative; ma sono presenti anche enti di ricerca quali Fondazione Bruno Kessler, Università di Trento e diversi istituti scolastici, in un’ottica di sinergia e formazione specializzata.

Continua >>